X

Business e marketing

Grafica, Web, CMS

Disegno e rendering

Programmazione

Cinema 4D


CHIEDICI PIÙ INFORMAZIONI

Il corso di Cinema 4d fornisce ad ogni progettista gli strumenti giusti per la propria attività quotidiana, dalla modellazione all’applicazione dei materiali, dall’illuminazione al rendering.

Il pacchetto è utilizzato in tutto il mondo dai professionisti della computer grafica e perfino dall’industria cinematografica: la facilità d’uso lo rendono velocemente utilizzabile anche da parte di chi si avvicina per la prima volta al rendering e all’animazione.
Nel campo della progettazione architettonica Cinema 4D è largamente diffuso presso i professionisti che comprendono l’importanza della presentazione del progetto nel modo più convincente, sia per mezzo di immagini e filmati fotorealistici, sia con simulazioni di plastici architettonici che consentono la perfetta percezione dei volumi.
La possibilità di importare dati CAD nei formati più utilizzati e l’interfaccia diretta e bidirezionale con Allplan rendono Cinema 4D il software ideale per le applicazioni architettoniche.
Il programma supporta tecniche di modellazione procedurale, poligonale e solida, la creazione e l’applicazione di texture, la gestione dell’illuminazione, l’animazione e il rendering delle scene.

È un corso rivolto a chi, come te, intende utilizzare Cinema 4D per scopi altamente specialistici. Durante il corso, avrai la possibilità di affrontare le lezioni e di utilizzare il software in maniera pratica, cosa che ti permetterà, sin da subito, di  toccare tutti gli aspetti legati alla modellazione  3D e alle animazioni, in maniera molto diretta.

Il programma didattico prevede, infatti, l’approfondimento di tutti i temi legati alla modellazione 3D, al compositing, alla creazione di animazioni per  spot pubblicitari, alla grafica, alla modellazione NURBS unita ai tracciati .

Saranno, infatti affrontati,  temi peculiari quali  modellazione poligonale, modellazione organica, painting con bodypaint, camera tracking e compositing, camera projection illuminazione e camera fisica, illuminazione di ambienti materiali e rendering timeline, curve e keyframe motion, graphic character rigging, espressioni facciali e morphing character, animation dynamics e loop di animazione, che grazie alla formazione di stampo assolutamente pratico ti daranno la possibilità di lavorare con estrema autonomia e professionalità.

 

Programma del corso

  • Introduzione
  • Panoramica sul mondo della computer-grafica tridimensionale.
  • Interfaccia del software. Strumenti Principali del programma e workflow tipico di un progetto 3D.
  • Lo Spazio di Lavoro
  • Comandi di base
  • Strumenti di navigazione dello spazio di lavoro 3D.
  • Tasti rapidi principali.
  • Templates e Help.
  • Gestione del Progetto e delle Viste
  • Creare un Nuovo Progetto ed impostare gli attributi.
  • I formati del 3D. Il display e le viewports.
  • Viste in pianta ed in elevazione.
  • Strumenti ed impostazioni delle Viste.
  • Filtri, HUD e sfondo vista.
  • Creiamo i Primi Oggetti 3D
  • Inserimento di oggetti parametrici all’interno della scena.
  • Modellazione delle primitive.
  • Attributi dell’oggetto.
  • I comandi: Muovi, Ruota e Scala. Snap. Perno.
  • Gruppi, gerarchie e livelli.
  • Modifica degli Oggetti Primitivi
  • Operazioni Booleane di Addizione, Sottrazione ed Intersezione.
  • Copiare e Specchiare gli Oggetti. Copie Seriali.
  • Deformazione degli oggetti 3D con Piega, Torci ed altri oggetti deformatori.
  • Disegnare in 2D
  • Creazione di oggetti parametrici 2D.
  • Come disegnare e modificare le Splines con i vari strumenti a disposizione.
  • Tracciare un immagine di riferimento e trasformarla in oggetto 3D.
  • Modellazione Nurbs
  • Creare oggetti 3D personalizzati partendo da forme 2D e riferimenti immagine o cad.
  • I quattro strumenti principali di modellazione: Estrusione, Rivoluzione, Loft e Sweep.
  • Modellazione Poligonale
  • Modellare gli oggetti tramite i sotto-oggetti: poligoni, vertici e bordi.
  • Pannello degli Strumenti avanzati della modellazione poligonale.
  • Modellare con un riferimento immagine.
  • Modellazione Poligonale Morbida
  • Modellare oggetti con superfici curve.
  • Come convertire un oggetto poligonale da rigido in mordibo.
  • Gestione dei bordi e dello smusso.
  • Selezione Mordida dei sotto-oggetti.
  • Illuminazione
  • Le tipologie principali di luci nel mondo del 3D.
  • Impostare un illuminazione per scene di Interni ed esterni.
  • Parametri principali e ombre.
  • Materiali
  • Le librerie dei Materiali pre-impostati. Scelta ed applicazione di un Materiale su un oggetto. Materiali e Livelli. Render Interattivo e test della scena, della luce e dei materiali.
  • Textures e Mappe
  • Customizzare un Materiale. Come scegliere le giuste immagini da inserire nel materiale. I canali principali dei materiali: diffuso, rilievo, speculare, opacità, illuminazione.
  • Sistemiamo i Materiali
  • Mappatura bidimensionale di un Materiale su un oggetto tridimensionale. Set di Selezioni e applicazione di un Multi-Materiale.
  • Rendering di una Scena
  • Arrivati a questo punto sceglieremo un progetto per arrivare al giorno dell’esame con un nostro lavoro. Nel progetto cercheremo di mettere in pratica tutto quello imparato finora
  • Creazione di Telecamere ed inquadrature fisse, carrellate, dolly, e simulazione di una ripresa. Animazione con Muovi, Ruota e Scala. Registrazione Automatica. Concetti base dell’animazione.
  • Timeline, fotogrammi, chiavi e FPS. Animare le telecamere, gli oggetti di scena, le luci, i materiali, i deformatori e altro.
  • Renderizzare sequenze di immagini per il video montaggio

OBBIETTIVO RAGGIUNTI
Riportiamo alcuni lavori effettuati da chi prima di te ha effettuato questa scelta, e come loro anche tu otterrai questi risultati:

Feedbacks sul corso

    In aggiornamento

Compila i campi ed un consulente ti contatterà gratuitamente.