X

Business e marketing

Grafica, Web, CMS

Disegno e rendering

Programmazione

Modellazione e stampa 3D


CHIEDICI PIÙ INFORMAZIONI

Il corso di Modellazione e stampa 3d , nasce dalla crescente richiesta di realizzare oggetti tridimensionali, anche complessi, partendo da un modello 3D digitale. Il modello digitale viene prodotto con software dedicati (Maya, Solidworks, Rhinoceros, ecc.)  e successivamente elaborato, utilizzando uno dei più diffusi software di ‘slicing’ per la generazione del g-code come Slic3r ,  per essere poi realizzato, strato dopo strato, attraverso una stampante 3D.

Il corso si rivolge a tutti coloro i quali, professionisti nel settore dello sviluppo di stampe 3d , o aspiranti tali, vogliano  approfondire in modo guidato le dinamiche che ruotano intorno alla stampa tridimensionale.

Il corso si articolerà su due moduli ben distinti tra loro: in una prima parte  che punterà all’apprendimento del software dedicato alla modellazione solida e la realizzazione di rendering di oggetti tridimensionali con applicazione di materiali e luci ed una seconda parte dedicata invece ad un vero e proprio workshop di stampa 3D in un azienda del settore.

L’obiettivo del corso, infatti, è quello di far raggiungere allo studente una preparazione ottimale per consentirgli di realizzare modelli tridimensionali ed oggetti in assoluta autonomia grazie all’impostazione prevalentemente pratica delle lezioni.

Programma del corso

  • Introduzione
    • L’interfaccia di Rhinoceros
    • Visualizzazione, primi modificatori di oggetto e strumenti di ausilio DISEGNO 3D
    • I primi approcci al disegno
    • Le primitive geometriche ed i livelli
  • Modellazione
    • Modellare per solidi
    • Modellare per solidi: Esercitazione
    • Modellare solidi deformabili: Esercitazione
    • Modellare per superfici
    • Modellare per solidi e superfici: Esercitazione
    • Modellare per superfici: Esercitazione
    • Rendering ed esportazione
    • Renderizzare con Rhinoceros
    • Esportare i modelli
  • Stampa 3D
    • Introduzione alla stampa 3D Professionale su Stampanti 3D di fascia desktop
    • Tecnologie attualmente disponibili (estrusione, polveri, catalizzazione resine, ecc.)
    • Produttori di macchine (Leapfrog, Sharebot, Makerbot, Stratasys, Eos, 3dsystem, ecc.) e tecnologie più utilizzate nell’industria
    • Materiali e dettagli tecnici (Pro e Contro dei diversi materiali)
    • Creazione del modello 3D
    • Modifica del modello 3D dell’oggetto finito per essere adattato alla stampa 3D (aggiunta di colonne di supporto, controllo di spessori troppo sottili, ecc.)
    • Conversione del modello 3D in un formato adatto alla elaborazione con la stampante 3D
    • Introduzione al formato STL, OBJ e al formato di stampa G-Code
    • Parametri di precisione e semplificazione utilizzabili nella conversione
    • Preparazione del modello per la stampa 3D
  • I software per la stampa 3d
    • Utilizzo dell’applicazione (Repetier, Makerbot MakerWare, Slic3r, KISSlicer, …)
    • Posizionamento, rotazione e scalatura del modello 3D sul piano di lavoro della stampante
    • Impostazione dei parametri macchina per la stampa 3D (temperatura, posizione della testina di stampa, profondità di slicing, ecc.)
    • Calibrazione della stampante
    • Simulazione del processo di Slicing
    • Editor del programma G-Code
    • Trasmissione dei dati dall’applicazione di gestione alla stampante 3D
    • Stampa 3D
    • Processo di Stampa (stampa guidata di oggetti comuni e personalizzati)
    • Eventuale finitura del modello 3D stampato

 

Feedbacks sul corso

    In aggiornamento

Compila i campi ed un consulente ti contatterà gratuitamente.