X

Business e marketing

Grafica, Web, CMS

Disegno e rendering

Programmazione

Grasshopper


CHIEDICI PIÙ INFORMAZIONI

Il nostro corso di Grasshopper  ti insegnerà le nuove tecniche di modellazione parametrica e generativa, rivoluzionaria plug-in di Rhinoceros. Grasshopper permette di esprimere al massimo le qualità e le potenzialità della modellazione Nurbs e della modellazione Mesh attraverso l’esplicitazione di algoritmi compositivi.
Grasshopper, dimostra come la programmazione a blocchi stia diventando un reale strumento progettuale. I modelli di progetti a piccola e grande scala destinati al mondo dell’Architettura e del Product Design hanno spesso necessità di essere testati nello scenario in cui si troveranno ad operare, motivo per cui è utile produrre un prototipo digitale che il progettista valuterà in vera forma o in scala, prototipo che può oltretutto essere arricchito da proprietà responsive (superfici piegate dinamiche).

Il corso di Grasshopper introdurrà alle strategie di disegno digitale finalizzate alla prefigurazione e la produzione delle formecomplesse utilizzando casi studio propri del mondo dell’architettura e del design. Quindi si cercherà di coprire l’intero processo di modellazione, partendo dalla rappresentazione degli algoritmi degli oggetti ideati fino all’ottimizzazione dei modelli per la produzione.
Una delle finalità del corso è anche l’ideazione di superfici complesse, approfondendo metodi di fabbricazionedigitale.

Il metodo del corso è basato su esercizi step-by-step accompagnati da approfondimenti teorici che porteranno il partecipante all’autonoma risoluzione dei problemi trattati. Durante il percorso verranno illustrati tools avanzati del software rendendo il lavoro del progettista più facile grazie alla riduzione dei tempi che portano dal disegno dell’idea alla costruzione delle forme.
Nella prima parte del corso si insegneranno i metodi di esplicitazione degli algoritmi, applicati ad esercizi base utili alla comprensione del software; nella seconda parte del corso lo strumento viene specializzato affrontando editing e trasformazioni complesse sulle superfici.
Buona parte del tempo sarà dedicato alla costruzione di geometrie responsive e la gestione del flusso dati per l’ottimizzazione del lavoro e la massima automatizzazione dei processi.

 

Programma del corso

Interfaccia

  • Grasshopper presenta un’interfaccia estremamente semplice ma ricca di nuovi ingredienti che si uniscono alle entità di natura geometrica dando nuovi input alla modellazione matematica e numerica (Nurbs e Mesh).

Algoritmi semplici

  • L’ideazione di algoritmi semplici di natura astratta consente di entrare nel vivo della programmazione algoritmica utilizzando sistemi nodali. L’analisi delle serie numeriche e delle relazioni tra i parametri contemplati dalla plug-in.

Algoritmi complessi

  • Sistemi di algoritmi complessi danno l’opportunità di approcciare alla struttura dati di uno strumento che affida la storia esplicita di costruzione ad un sistema molto raffinato di indicizzazione dei dati.

Tassellazione di superfici complesse

  • Le superfici ideate, di natura continua, una volta create devono essere discretizzate per favorirne la costruzione. Tassellare, cioè decomporre la superficie in pari piane più piccole, aiuta alla prefigurazione e alla computazione degli elementi strutturali.

Creazione di modelli per sezioni multiple

  • Spesso la realizzazione di forme complesse pretende l’identificazione di una pelle esterna limite della forma ideata, da ancorare ad una sottostruttura, frutto di osservazioni ed operazioni di proiezione e sezione sugli oggetti ideati (es.: composizioni di sezioni multiple).

Sistemi per l’automatizzazione dei processi

  • Come usare un sistema nodale – visual scripting (Grasshopper) per l’automatizzazione dei processi di discretizzazione e prefigurazione dei modelli per la costruzione delle forme ideate.

Feedbacks sul corso

    In aggiornamento

Compila i campi ed un consulente ti contatterà gratuitamente.